Umberto Galimberti

Umberto Galimberti

Umberto Galimberti è professore di Filosofia della storia presso l’Università “Cà Foscari” di Venezia e psicoanalista di formazione junghiana. Fissando il proprio sguardo filosofico sui confini tra ragione e follia, nei suoi studi ha indagato con metodo genealogico le nozioni di simbolo, corpo e anima, rendendo visibili le tracce del sacro che persistono nella nostra civiltà dominata dalla tecnica. Tra i suoi libri recenti: Psiche e techne (Milano 1999); Orme del sacro (Milano 2000); La casa di Psiche. Dalla psicoanalisi alla pratica filosofica (Milano 2005); L’ospite inquietante. Il nichilismo e i giovani (Milano 2007); Il segreto della domanda (Milano 2008); I miti del nostro tempo (Milano 2009); Cristianesimo. La religione dal cielo vuoto (Milano 2012); Eros e psiche(Milano 2012). L’editore Feltrinelli pubblica l’edizione delle sue Opere. Di Umberto Galmberti Orthotes ha pubblicato, nella serie Festival, La disposizione dell’amicizia e la possessione dell’amore Il mistero della bellezza.

6 luglio 2017 (21:30)

Largo Modesto della Porta (Francavilla)

Avventure e disavventure della verità

16 luglio 2016 (21:30)

Piazza del Teatro (Ortona)

Il mistero della bellezza

10 luglio 2015 (21:30)

Largo Modesto della Porta (Francavilla)

La disposizione dell’amicizia e la possessione dell’amore

Libri del Festival

Il mistero della bellezza

Il mistero della bellezza

Il tema della bellezza viene qui affrontato da Umberto Galimberti, come nel suo stile, con un ritorno alle sorgenti della nostra cultura. Se quella ebraica era una cultura della parola, quella greca era invece una cultura della visione...

La disposizione dell’amicizia e la possessione dell’amore

Platone ha inventato un grande rimedio per la follia: la ragione! In questo breve, denso e illuminante saggio, Umberto Galimberti muove dai Greci per giungere fino a noi e alla relazione che ci costituisce...